Condividi

FacebookTwitterGoogle Bookmarks

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Novità a livello mondiale: Swisstransplant lancia la prima tessera di donatore per smartphone

tessera iphone 1

 

tessera iphone 2

 

 

Servizio TG su LA1 del 01.09.2014: Un'app per la donazione di organi

 


 

 

Berna, 1 settembre 2014 In occasione della giornata nazionale della donazione di organi, la Fondazione nazionale svizzera per il dono e il trapianto di organi lancia la prima tessera di donatore al mondo in formato digitale. La tessera può essere compilata tramite l’app Echo112 già disponibile. All’ingresso del reparto di pronto soccorso, la tessera di donatore viene visualizzata sul lock screen dello smartphone ed è accessibile al personale medico. In questo modo l’espressione della volontà in merito alla donazione di organi e tessuti risulta semplificata.

 

La Svizzera è il primo paese al mondo ad adottare una tessera di donatore elettronica. Non appena il paziente entra nel reparto di pronto soccorso di uno degli ospedali svizzeri aderenti, la sua tessera di donatore compilata tramite l’app Echo112 viene visualizzata automaticamente sullo smartphone senza ulteriori codici di sblocco. «Si tratta di un passo importante volto a facilitare la disponibilità della tessera di donatore, la possibilità di accesso e quindi anche l’espressione della volontà», afferma il PD Dr. med. Franz Immer, direttore di Swisstransplant. Non vengono rivelati altri dati personali, per cui è garantita l’assoluta tutela della sfera privata del paziente.

 

Meno del 5% dei donatori porta con sé una tessera di donatore

Il tasso di donazione di organi in Svizzera continua infatti a essere uno dei più bassi in Europa. Di conseguenza si registra un costante aumento della lista d’attesa, che attualmente include oltre 1200 pazienti. Annualmente si registrano circa 100 decessi dovuti alla mancanza di organi per il trapianto. «Meno del 5% dei nostri donatori porta con sé una tessera di donatore, per cui la decisione in base alla volontà del defunto spetta ai familiari, cosa che risulta spesso estremamente difficile e dolorosa», spiega Immer. Il display dello smartphone è uno strumento ideale per esprimere la disponibilità o meno a donare i propri organi.

 

Sulla base di quanto descritto e con l’obiettivo di realizzare una soluzione moderna, il Dr. Jocelyn Corniche, anestesista presso il CHUV e la Rega, ha integrato nell’app salvavita Echo112 già esistente, con il supporto di Swisstransplant, una tessera di donatore elettronica di semplice e rapida compilazione. È possibile inserire una foto e i dati di contatto del parente più stretto direttamente dall’elenco dei contatti. Anche l’app stessa Echo112 è stata sviluppata dal Dr. Corniche e viene utilizzata da oltre 350’000 persone in Svizzera: consente di contattare il servizio di soccorso locale, trasmettendo contemporaneamente l’esatta posizione dell’utente in Svizzera o all’estero. L’app può visualizzare inoltre altre tessere contenenti dati relativi ad allergie, medicamenti e contatti dell’utente in caso di emergenza.

 

L’app Echo112 completa di tessera di donatore può essere scaricata gratuitamente dal sito web di Swisstransplant. Per poter utilizzare immediatamente la nuova funzione, gli utenti che dispongono già dell’app devono effettuare semplicemente un aggiornamento. La tradizionale tessera di donatore in formato cartaceo rimane comunque valida e può essere richiesta sul sito www.swisstransplant.org.

 

Prendete una decisione

Il 20 settembre 2014 si svolgerà l’annuale giornata nazionale della donazione di organi, accompagnata da una serie di iniziative in numerose città e ospedali svizzeri (troverete le informazioni in proposito sul sito web www.swisstransplant.org). Approfittate dell’occasione e informatevi presso uno degli stand, partecipando a uno degli eventi per il pubblico o consultando il nostro sito web. Chi desidera contribuire attivamente può richiedere il materiale gratuito per l’allestimento di uno stand informativo. Prendete una decisione a favore della donazione: il dono degli organi può salvare delle vite e migliorare la qualità della vita di altre persone.

 

 

Download l’app Echo112

www.swisstransplant.org

 

Immagine

www.emergencyID.ch/press/EID.zip

 

Contatto

Swisstransplant
+41 (0)31 380 81 05
www.swisstransplant.org

 

Informazioni tecniche relative all’app

Dr. Jocelyn Corniche
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.emergencyID.ch

 

Ordinazione del materiale e informazioni sulla giornata nazionale della donazione di organi

http://www.swisstransplant.org/medizinerinfo/materialbestellung.php


 


Scarica il comunicato stampa originale.

 

 

 
© 2018 Insieme per Ricevere e Donare
 

 

swisstransplant-2014-logo

Consiglio di Stato della Repubblica e Cantone Ticino

 

Con il patrocinio del Consiglio di Stato della Repubblica e Cantone Ticino.