Condividi

FacebookTwitterGoogle Bookmarks

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Videoclip degli S.O.S. sulla donazione di organi

S.O.S. - Sons of SoundNel 2012 nasce una collaborazione fra Insieme per ricevere e donare e la band S.O.S - Sons of Sound

per realizzare un videoclip musicale riguardante il delicato tema della donazione d'organi.

 

 

 

 

 

Testo

- 1° strofa
Sono le tre di notte e nel reparto Cure Intense
un paziente piano piano si avvicina
all’ultima stagione, quella delle partenze,
oltre i miracoli possibili in Medicina.
E nel contempo c’è una lista d’attesa
di persone imprigionate in una vita sospesa,
perché le loro malattie particolari
sono vincibili solo attraverso doni rari.
E magari, quel signore che ora vola altrove
potrà essere un possibile donatore
di fegato, reni, intestino tenue,
pancreas, cornea, polmoni e cuore!
Ora il personale medico informa del triste esito
un uditorio che lo apprende incredulo;
e in seguito pone alle medesime persone
la domanda relativa a un’eventuale donazione.
E se il volere del partente è conosciuto
esso viene rispettato e mai taciuto,
mentre in assenza di consenso o di rifiuto
decide chi già soffre per l’ultimo saluto!

Ma in un momento già emotivamente fragile
non è mai facile, facile, decidere,
pertanto è consigliabile esprimere la propria volontà
in tempi di apparente tranquillità!


- Ritornello
Voler donare è una possibilità.
Tu prendi una decisone in merito!
Non voler donare è un’altra possibilità.
Ehi, ogni opinione avrà buon seguito!

Tu puoi dichiarare la tua volontà!

Tu puoi dichiarare la tua volontà!


- 2° strofa
E questo dono: avviene nell’anonimato
affinché il morale di ciascuno venga preservato.
E il donatore non è mai ricompensato
perché del corpo umano non si fa mercato!

Marco è favorevole, invece Laura no
e pure in caso di bisogno non vorrebbe mai riceverne.
Luca è affranto, ma la generosità
della sua dolce metà lo sta aiutando!
Chiara crede che non sia una buona cosa:
lei teme che di là potrebbe mancarle qualcosa!
Sara è contenta che quando attraverserà quel fiume
resterà in contatto col bene comune.
E pure Mario è contrario:
del suo corpo è solo lui il legittimo proprietario!
E intanto Rita ha vinto la dura partita:
ora che c’è un nuovo tamburo che dà ritmo alla sua vita,
e per un’altra vita farà un gesto solidale
anche se non tutti credono che possa funzionare!
Lara in parte è a favore perché vuole
dare in dono tutto quanto ad eccezione del suo cuore!
Mentre Simone, come la maggioranza delle persone,
non si è posto la questione;
perché la donazione a volte è un tema delicato
e appunto per questo spesso non viene affrontato!


Ma in un momento già emotivamente fragile
non è mai facile, facile, decidere,
pertanto è consigliabile esprimere la propria volontà
in tempi di apparente tranquillità!


- Ritornello
Voler donare è una possibilità.
Tu prendi una decisone in merito!
Non voler donare è un’altra possibilità.
Ehi, ogni opinione avrà buon seguito!

Tu puoi dichiarare la tua volontà!

Tu puoi dichiarare la tua volontà!

Voler donare è una possibilità.
Tu prendi una decisone in merito!
Non voler donare è un’altra possibilità.
Ehi, ogni opinione avrà buon seguito!

Tu puoi dichiarare la tua volontà:
fai la tessera di donatore,
qua non si tratta solo di “biglietti per il cielo”
ma anche di “offerte per una vita migliore”!


- Outro
Vi ricordo: non è un gesto obbligatorio;
si può anche essere contrari,
l’importante è compilare la tessera di donatore
e riferirne il contenuto ai propri familiari! 

 

 
© 2016 Insieme per Ricevere e Donare
 

 

swisstransplant-2014-logo

Consiglio di Stato della Repubblica e Cantone Ticino

 

Con il patrocinio del Consiglio di Stato della Repubblica e Cantone Ticino.